Prima paginaPRESENTAZIONE
Română (RO)English (UK)Deutsch (DE)Italian (IT)

Vorresti ricevere le notifiche con sconti, offerte speciali o nuovi prodotti?

La ZEOLITE, o “la pietra che bolle”, è un minerale, come il sale, composto da alluminiosilicati naturali idrati di calcio, sodio, potassio, magnesio. Ha una struttura reticolare, con una capacità di perdere e guadagnare reversibilmente l'acqua in un rapporto straordinario fino al 15 %. Inoltre, ha una capacità di cambiare i cationi costitutivi, cosa che offre eccezionali capacità di assorbimento, desorzione e scambio ionico. Queste proprietà possono essere utilizzate per rimuovere i metalli pesanti dal corpo e le tossine in genere, ridurre le malattie intestinali, le malattie del metabolismo, infezioni virali o batteriche e il cancro. Le zeoliti sono un gruppo di minerali con struttura a nido d'ape, minerale rarissimo caricato con ioni negativi, proprietà unica nel regno minerale. Effetto della struttura e del carico magnetico è che la zeolite attira i metalli pesanti e le tossine e semplicemente li cattura. Le tossine entrano e non possono uscire. Poi, la zeolite li trasporta in modo sicuro e innocuo dal corpo attraverso il transito intestinale.

AZIONI

La ZEOLITE in polvere non ha effetti tossici o reazioni avverse. E' un disintossicante, antivirale, antiossidante e immunomodulante molto efficace.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Adiuvante in: disintossicazione del corpo, intossicazioni con metalli pesanti, avvelenamento da pesticidi, intossicazioni con xenoestrogeni, irradiazione, gastriti iperacide, infezioni intestinali, infezioni virali e batteriche. A causa della proprietà di assorbimento delle tossine, la polvere di zeolite è raccomandata per le persone che soffrono di cancro. La polvere di zeolite ha un ruolo molto importante nella lotta contro lo stress ossidativo. I radicali liberi, che sono in gran parte responsabili dello stress ossidativo, sono la causa di oltre 200 malattie; si formano in grandi quantità per l'influenza dell'ambiente (inquinamento dell'aria, metalli pesanti, pesticidi), radiazioni ultraviolette, alimenti con molti grassi, tabacco ed alcool, o per scarsa attività fisica. Alle persone sane, si raccomanda per proteggere la salute: la rimozione delle tossine, dello stress ossidativo è per diminuire il grado d'invecchiamento delle cellule e dei tessuti.

DESCRIZIONE DEI PROCESSI

La ZEOLITE di granulazione fino-polvere in stato naturale che lo vendiamo noi, è di migliore qualità disponibile sul mercato. Viene usato dai  medici specialisti in medicina non-convenzionale e riconosciuto dai ricercatori di essere almeno tanto forte quanto quello in stato liquido, quando viene utilizzato in trattamenti terapeutici. Gli studi ci fanno vedere che sotto questa forma, la ZEOLITE attiva, gli enzimi tipo P 21 dalle cellule tumorali e ha potenzialità antivirali. Intensifica il processo di disintossicazione e l'alcalinizzare dell'intero organismo. Le particole di sodio, calcio, magnesio e potassio sono liberati dalla polvere nel flusso sanguigno per alimentare il corpo e le particelle negative entrate in eccesso nel corpo, in seguito, circondano le membrane cellulari e aiuta a proteggerli con un attacco costante verso i radicali liberi. I metodi unici di ZEOLITE completano i supplementi nutrizionali esistenti senza ridondanza. La ZEOLITE è un antiossidante unico. Gli antiossidanti tradizionali assorbono i radicali liberi, rispetto la ZEOLITE che intrappola i radicali liberi nella sua struttura per disabilitarli e poi li elimina in modo naturale. Quindi è un complemento agli antiossidanti tradizionali. La ZEOLITE intrappola e annulla le nitrosammine nel tratto digestivo. Le nitrosammine sono agenti che provocano il cancro, trovati in carni trasformate (salsicce, carne macinata, insacchettati, ecc.) La ZEOLITE naturale è la sola sostanza esistente, carica con particelle negative, che interagisce direttamente con le cellule colpite ed assorbe e neutralizza i radicali liberi e le tossine. Le zeoliti sono cariche negative, cosi permettendo il cambio con le particelle positive dagli elementi circostanti senza perdere la sua struttura. Quindi, i cristalli di ZEOLITE si comportano come mini-spugne, assorbendo i radicali liberi, le particelle cancerogene e virale. I metalli pesanti come mercurio, piombo, cadmio, arsenico, sono estremamente tossici per l'organismo e purtroppo si possono trovare ovunque nell'ambiente circostante d'oggi. Il meccanismo di funzionamento della ZEOLITE contro le cellule tumorali è unico a differenza di qualsiasi altra sostanza studiata. In teoria, ha la rara capacità di attivare enormi quantità di tossine di carica positiva, neutralizzando indirettamente l'effetto che provoca il cancro. Durante il processo, la ZEOLITE sviluppa una leggera carica positiva. Poi loro sono attratte e trascinate direttamente verso la membrana con carica negativa delle cellule tumorali. Quando la ZEOLITE si muove all'interno della cellula tumorale viene attivata la gene della cellula di tipo P21. Questa gene agisce come una soppressione tumorale attraverso la sua capacità di controllare le cicloidi sviluppo della cellula cancerogena. L'attivazione del gene P21 sembra che ferma la crescita tumorale, rimuovendo direttamente le cause della crescita.   Quello che posiamo dire è che la ZEOLITE ha un effetto chelante nella rimozione di metalli pesanti, pesticidi, diserbanti e altre sostanze tossiche con carica positiva. Ciò che rende questo possibile è la sua struttura cristallina caricata con ioni negativi. Questi cristalli agiscono come trappola con ioni positivi all'interno. Ioni positivi sostituiscono le tossine con carica positiva, legandoli strettamente a loro, eliminandoli completamente. Uno dei vantaggi di questo attaccamento è la rimozione 100 % di essi. I metalli pesanti, pesticidi, erbicidi, lasciano definitivamente l'organismo, non essendo depositate in nessun posto nel corpo umano. Il 40 % delle zeoliti catturano i metalli pesanti dal tratto gastrointestinale e il 60 % prendono le tossine dalla circolazione sanguigna e dal livello cellulare. La potenza d'assorbimento della ZEOLITE è stata dimostrata durante il disastro di Chernobyl, quando un'enorme quantità di esso è stata utilizzata per rimuovere il cesio e lo stronzio 90 radioattivo, prima che questi potevano contaminare gli acquedotti locali. Agendo primordialmente come chelante, la ZEOLITE ad intrappolato questi minerali radioattivi nella trappola della struttura cristallina. Sembra che la ZEOLITE elimina le tossinedal corpo in ordine gerarchica. Per prima, aziona per rimuovere il piombo, mercurio, cadmio e l'arsenico. La prima fase può durare da una a quattro settimane. Poi, la ZEOLITE elimina le tossine con grado secondario di priorità, inclusi i pesticidi, erbicidi e le materie plastiche.

Sembra che la ZEOLITE aumenta la percentuale di glucosio dal fegato, attivando la seconda fase della funzione di glucuronidazione (l'eliminazione delle tossine dal fegato). La ZEOLITE elimina pesticidi, erbicidi e xenoestrogeni dal corpo attraverso l'urina. E' interessante notare che neutralizza gli effetti nocivi dell'aflatossina. La terza funzione della ZEOLITE è di catturare gli elementi precursori dei virus, prevenendo cosi la moltiplicazione dei virus e la capacità di ammalare di essi. In questo modo, la ZEOLITE può svolgere un ruolo importante come antivirale ad ampio spettro. Il meccanismo è il seguente: i virus sono fatti di particelle sottovirali che nella fase finale di “assemblaggio”, creano il virus stesso come organismo vivente. La ZEOLITE assorbe parti virali nei pori dei suoi aggregati micronizzati. Questo spiega perché la ZEOLITE sembra di bloccare lo sviluppo d'ogni infezione virale, per esempio il virus herpetic 1, coxsachic B-5, ecco-virus 7 e adeno virus 5.

 

Quaranta i casi di herpes zoster sono stati guariti, i pazienti sono stati liberati dal dolore insopportabile in 1 -3 giorni dopo la somministrazione della ZEOLITE. La testimonianza dei casi, racconta gli effetti di rimozione e guarigione per raffreddori, influenza, febbre, l'epatite C, la rimozione dei metalli pesanti responsabili del'artrite reumatoide e la sclerosi multipla. Sembra che l'effetto antivirale della ZEOLITE avvia con tempo una funzione preventiva dopo circa 4 -6 settimane d'utilizzo in cui i metalli pesanti, pesticidi, erbicidi sono stati quasi tutti rimossi. Cosi, sembra che in molti casi gli effetti antivirali possono essere visti immediatamente. Inoltre le zeoliti dirigono il corpo per aumentare l'alcalinità, istituendo un livello del pH fra 7,35 e 7,45 ottimale per il corpo umano.

Il pH del corpo umano influisce sia l'immunità sia la funzione del cervello. Un pH acido (7,34 o inferiore) crea le condizioni che favoriscono il cancro. In un ambiente acido, anche la funzione delle cellule cerebrali è influenzata, causando depressione, ansia, stupore, paranoia, deliri, allucinazioni e anche psicosi.

La ZEOLITE equilibra il sistema immunitario alzando o abbassando il pH del corpo per portarlo ai valori ottimi. Anche se il suo meccanismo esatto non è pienamente compreso, questa funzione è di granlunga molto importante in un mondo in cui il sistema immunitario da maggior parte della gente è seriamente compromesso. Dato che le zeoliti rimuovono con cosi tanto potere i diversi tipi di tossine dal corpo, aumentano naturalmente l'energia e lo stato di salute. I pazienti sentono un miglioramento della chiarezza mentale, un senso di tranquillità, benessere e felicità. Questi sono ciò che noi chiamiamo “effetti collaterali positivi”. Ad esempio, la rimozione dei metalli pesanti, permette al magnesio dal corpo di interagire in modo più efficace con l'adenozina trifosfato (ATP), la fonte d'energia biologica del corpo umano. Quando questa interazione è ottimale, l'organismo ha più energia e sente uno stato di bene. Uno studio ha mostrato che le zeoliti sembrano aumentare i livelli di serotonina, che è nota per contribuire ad alleviare alcune forme di depressione.

STRAORDINARI BENEFICI PORTATI ALLA SALUTE DALLE ZEOLITI

- Assorbe i radicali liberi

- Attiva il gene P21, il gene che sembra che ferma la crescita dei tumori mediante cancellazione diretta dei segnali di crescita

- Potente antiossidante con effetti benefici per il sistema immunitario

- Equilibra l'acidità del corpo , portando ai valori ottimali

- Elimina i metalli pesanti e le tossine (mercurio, piombo, arsenico, i pesticidi, i virus, ecc.)

- Fornisce un senso di chiarezza mentale, migliorando il benessere generale

- Non tossico e naturale al 100 %

DOSAGGIO

La dose raccomandata è di 1-3 cucchiaini, 1–3 volte al giorno (da 5 a 15 grammi per dose) Il contenitore contiene 350 g (+/- 10 %), sufficiente per un mese. Come supplemento al uso normale, può essere presa la dose minima, 1 cucchiaino al giorno. Per una disintossicazione più pronunciata, la dose può essere raddoppiata o anche di più. Nel caso delle dose aumentate, si consiglia l'aumento di liquido ingerito, perche compare la sensazione di sete, il segno caratteristico della disintossicazione.